home page
LA CASSA EDILE LE IMPRESE I LAVORATORI LE NORMATIVE
LE TABELLE LE STATISTICHE LE CIRCOLARI  CCPL - EVR
PRESENTAZIONE DELLA CASSA EDILE DI IMPERIA

La Cassa Edile della provincia di Imperia è stata costituita il 12 Dicembre 1950 con atto sottoscritto dalla Sezione Edile dell’Unione Industriali di Imperia e dai Sindacati provinciali FENEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL.

La Cassa Edile è un Ente gestito pariteticamente dai rappresentanti dei datori di lavoro e dai lavoratori dell’edilizia previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro quale strumento di attuazione delle politiche del lavoro del settore edile.

Lo scopo originario dell’Ente è la mutualizzazione per gli operai edili di prestazioni contrattuali che, per la loro natura e la peculiarità del settore caratterizzato da una elevata mobilità dei rapporti di lavoro, verrebbero pagate in modo frazionato, o non riuscirebbero a maturare.

Nel corso degli anni i compiti e le funzioni della Cassa Edile sono stati ampliati.

Attualmente le funzioni dell’Ente possono sintetizzarsi nelle seguenti forme:

­         funzione erogatrice di prestazioni economiche e in natura (gratifica natalizia, ferie, scatti di anzianità,   vestiario e calzature antinfortunistiche)

­        funzione previdenziale ed assistenziale (Fondo di previdenza complementare -PREVEDI-, rimborso   delle spese sanitarie, sussidi di studi e contributi vari)

­        funzione strumentale per le Associazioni sindacatati stipulanti il C.C.N.L. (incasso contributi per il funzionamento della Scuola Edile, del C.P.T., delle quote sindacali e dei contributi associati, rilevamenti statistici, ecc.)

-    funzione a rilevanza pubblica (certificazione della regolarità contributiva delle imprese per l'esecuzione di lavori sia pubblici che privati - DURC - e per l'acquisizione degli sgravi contributivi INPS e INAIL).

2012 - CASSA EDILE di Mutualità ed Assistenza della Provincia di Imperia